Vacanze invernali in Austria, non solo sci ma divertimento, relax e incantevoli paesaggi

Il territorio austriaco è per due terzi occupato da magnifici ed unici paesaggi alpini, che fanno da cornice ad una delle più rinomate mete turistiche invernali Photo by daniel tegeland on Unsplash

Il territorio austriaco è per due terzi occupato da magnifici ed unici paesaggi alpini, che fanno da cornice ad una delle più rinomate mete turistiche invernali; l’Austria in Inverno si dipinge dei magici colori legati alla antiche tradizioni locali che affondano le loro radici in un passato ricco di simbologie prettamente nordiche.
Ed in questa cornice così suggestiva, all’ombra delle alte vette delle Alpi scendono chilometri e chilometri di piste da sci, che portano a località come Sölden,  il centro più noto della Ötztal Arena con le sue 5 funivie e 22 seggiovie di cui ben tre sui ghiacciai , Schladming nella regione della Stiria  che è tra le più eleganti stazioni sciistiche europee o ancora St.Anton am Arlberg  culla dello sci alpino fra i 1300 e i 2800 m d'altitudine con 283 km di piste.
Ma non sono solo lo sci da discesa e lo scii da fondo a fare dell’Austria una meta così interessante: si possono infatti praticare molti altri sport, dal pattinaggio sul ghiaccio allo Snow Surfing allo Snowbike, dallo slittino allo Snowblade. Oltre agli alberghi l’offerta turistica austriaca offre nuove e interessanti proposte di soggiorno, come le vacanze in fattorie dotate di stube, i campi di igloo e i villaggi di baite direttamente sulle piste da sci.
Ma le vacanze invernali in Austria non sono solo neve e sport, l’offerta spazia dai rinomati Wellness di consolidata tradizione e fama, dotati di piscine vista neve, sauna, bagni di fieno e percorsi salutari, ai numerosi ristoranti ove gustare la tipica e saporitissima cucina austriaca condita dai vini locali.
In Austria L'offerta culturale e artistica è molto ricca e spazia dalla musica, con i numerosi festival che si svolgono durante tutto l’anno, ai musei, alle basiliche e ai percorsi sia naturalistici che urbani; la sola città di Vienna è una continua scoperta tra locali e musica jazz, architettura  moderna e paesaggi urbani davvero unici ed in continua trasformazione.
Come non ricordare poi i caratteristici mercatini di Natale sparsi un po’ ovunque sul territorio, che trasformano città e paesi in veri e propri mondi a parte dove percepire pienamente l’atmosfera di una festa così sentita, mercati più o meno noti ma tutti meritevoli di una visita, dalla stessa Vienna a Salisburgo e Innsbruck ai paesini più remoti delle vallate austriache

Link Correlati: vai austria

Matteo G.

Blogger di lungo corso, fiero sostenitore del cazzeggio via web, frequentatore di bar poco raccomandabili, cinefilo incallito. Una laurea, presa senza fretta, in Scienze della Comunicazione.

Condividi Questo Post